Informazioni

La partita è doppia è l’ Op-ed degli Accademici Aidea

Perchè la partita è doppia ?

In realtà i motivi sono tanti:

… perchè la realtà è ambivalente e ad ogni interpretazione se ne contrappone una diversamente orientata comunque fondata

… perchè su tanti temi esiste il punto di vista degli economisti e quello degli aziendalisti, che non coincidono spesso

… perchè ogni occasione di dibattito / conflitto / spesso è seguita dal secondo tempo, da un momento di revisione e di secondo appello

… perchè tutto è doppio in questo mondo, esiste la materia ed esiste l’antimateria

… perchè sono noiosi quelli che pensano che la partita doppia non lo sia

… perchè nei fatti dell’economia ci sono sempre due interessi contrapposti

… perchè l’interpretazione dei problemi delle aziende si gioca sul campo del passato e sul campo del futuro

… perchè la moneta è una scrittura contabile di chi la emette (che la censisce fra le passività), e di chi la detiene (la scrive fra le attività) e per questo non c’è scissione fra economia reale ed economia finanziaria: tutto funziona fino a che reggono i rapporti fiduciari su entrambi i fronti

Un Op-Ed è un editoriale che si scrive per il desiderio di esprimere in libertà un punto di vista indipendente che si ritiene pertitente e utile. Non ci sono altri requisiti. Questa sezione raccoglie op-ed di aziendalisti altrove pubblicati e op-ed non (ancora) altrove pubblicati.

 

Licenza Creative Commons
La partita ̬ doppia by Aidea is licensed under a Creative Commons Attribuzione РNon commerciale РNon opere derivate 3.0 Unported License.