Cari soci,

come sapete, con il D.M. n.1110 del 29 novembre 2019 sulle “Linee guida per la valutazione della qualità della ricerca (VQR) 2015 – 2019”, è stato costituito il Gruppo Esperti di Valutazione per l’AREA 13B delle Scienze Economico-Aziendali. Si tratta di un riconoscimento della massima importanza, ottenuto grazie al lavoro di AIDEA e delle sette Società Scientifiche che rappresentano tutta la comunità dell’aziendalismo italiano. Tale percorso, iniziato diversi anni fa, è stato condotto attraverso una proficua e trasparente interlocuzione con l’ANVUR e quindi con i vari presidenti e consiglieri che si sono succeduti in questi anni. Il risultato raggiunto certo non costituisce un punto di arrivo, quanto un passaggio importante per ribadire e consolidare l’identità peculiare delle Scienze Economico Aziendali pure collocate nell’ambito generale delle Scienze Economiche. Sarà importante partecipare e seguire con attenzione i lavori del costituendo GEV nell’ambito del nuovo processo di valutazione della qualità della ricerca, che è in fase di avvio.
A tutti voi, cari Soci, AIDEA e le Società Scientifiche dell’area economico-aziendale debbono la piena legittimazione nel sostenere “il progresso e la diffusione delle discipline economico-aziendali” nonché nello svolgere “ogni intervento presso i competenti organi per esprimere pareri in merito all’ordinamento degli studi aziendali e a qualsiasi proposta legislativa o di regolamentazione pubblica attinente all’applicazione delle materie di contenuto economico-aziendale”, come recita l’articolo 2 del nostro Statuto. Questo dobbiamo fare come da Statuto e questo abbiamo fatto. In proposito segnaliamo volentieri, una nostra nota inviata al Presidente dell’ANVUR prof. Antonio Uricchio. Tale nota si è resa necessaria vista la lettera della Società Italiana degli Economisti e di altre Società scientifiche di area economica e statistica, anch’essa inviata al Presidente ANVUR. Nella lettera, gli autori, con riferimento alla creazione di due distinti GEV per l’area 13, dichiarano che ciò che li “preoccupa maggiormente è la conferma della opacità del processo di formazione dei principi e dei criteri di valutazione del sistema universitario”. Proprio per contribuire a superare questa preoccupazione e per ribadire la piena trasparenza del percorso che ha portato all’istituzione del GEV specifico per l’area 13B, abbiamo inviato al Presidente ANVUR la nostra nota nonché il primo dettagliato documento di richiesta del GEV stesso che risale al luglio 2017, entrambi in allegato a questa nostra comunicazione.
Grazie per il vostro sostegno ed un caro saluto.
Gaetano Aiello

Lettera_Presidente_ANVUR

Proposta-GEV-area-aziendale